Investimento immobiliare 4 modelli

Investimento Immobiliare

L'investimento immobiliare ed il mattone sono sempre stati una certezza...ma anni fa, è accaduto qualche cosa che nessuno si aspettava, a causa di una bolla economica si è ridotto pesantemente il valore degli immobili, bruciando milioni di euro.

Ricorderò sempre mio nonno quando mi raccontava l'acquistato della sua casa all’ultimo piano (oggi attico) per 7.000 lire, oggi vale diverse centinaia di migliaia di euro.

In maniera analoga a molti altre persone, diversi anni fa, fiducioso nella storicità del mattone, accendo il primo mutuo per l’acquisto della casa, struttura vincolata dalla Belle Arti su recupero di zona industriale, esteticamente ricercata, e molto luminosa.  

Dopo un paio d'anni sopraggiunge la crisi economica, esplode la bolla immobiliare e tutti coloro che hanno acquistato casa, prima assistono all'innalzarsi dei tassi d'interesse del mutuo, fortunatamente ritracciati verso il basso in 2/3 anni, poi assistono al calo vertiginoso del valore dell’immobile.

CHI POTEVA PREVEDE QUESTO SCIVOLONE?

Fortunatamente negli ultimi anni, il mercato ha ripreso quota, come confermato da Il Sole 24 ore 

MA COME POSSIAMO INVESTIRE NELL’IMMOBILIARE?

Il mondo dell’investimento immobiliare non prevede solo l’acquisto e la rivendita d'immobili, ma esistono altre forme, scopriamole insieme:

  • locazione immobiliare 
  • affitti brevi
  • acquisto per rivendita
  • crowdfunding immobiliare

Locazione immobiliare.

La locazione immobiliare è una delle formule classiche nell’investimento immobiliare, si acquista una seconda casa per tramutarla in reddito, affittando l'immobile con contratti di uno o più anni, 4 + 4, etc. 

Questa formula d’investimento, non sempre produce i risultati sperati, non è raro trovare affittuari che non pagano il canone o deteriorano l’immobile, trasformando il miraggio dell’investimento, in un costoso incubo. 

L’affitto breve: un’alternativa interessante, per mettere a reddito un immobile.

È una formula sempre più diffusa, frequentemente utilizzata nei periodi di vacanza, per la casa la mare, in montagna od altri luoghi, magari ne hai usufruito più volte.

Questa modalità di “affitto” è sempre più richiesta dall’utenza, specialmente in città universitarie o turistiche dove si contrappone al classico soggiorno in hotel.

Rispetto agli affitti tradizionali, questo modello d’investimento è considerato a maggior garanzia. 

I pagamenti sono assicurati (gli ospiti pagano in anticipo), si riduce il rischio che l’immobile rimanga occupato, c’è una cura costante dell’immobile (pulizia, manutenzione, ecc.) i guadagni, in determinate aree geografiche, sono decisamente superiori agli affitti tradizionali.

Se decidi per questa formula, puoi sfruttare piattaforme come Airbnb, Booking, Expedia, HomeAway oppure agenzie locali. Su Milano la società di Property Management che preferisco è ShortStay, sono professionali e sempre molto attenti al cliente.

Acquisto per rivendita

L'acquisto per rivendita come forma d’investimento prevedere l’acquisizione dell’immobile a prezzi decisamente inferiori rispetto le quotazioni di mercato.

Grazie a questo vantaggio economico, potrai ottenere un guadagno generato dalla differenza tra prezzo di vendita e costo iniziale d'acquisto.

Ma come acquistare con prezzi inferiori al mercato?

Il classico esempio è quello delle aste e stralcio, ogni mese diverse centinaia di immobili residenziali e non, vengono battetti all'asta nelle aule dei Tribunali di tutta Italia.

L’operazione non è semplice è necessaria una buona dose d'esperienza abbinata ad una chiara conoscenza del mercato territoriale nel quale si andrà ad operare ma, grazie al gruppo di professionisti con i quali collaboro da diversi anni, questa è un delle formule che preferisco per i miei investimenti, insieme alla formula del crowdfunding immobiliare. 

Crowdfunding immobiliare 

Come anticipato nelle righe precedenti, questa è una della altre forme d’investimento che utilizzo, di cosa si tratta?

Immagino avrai già sentito parlare di crowdfunding, in caso contrario lo spiego velocemente: è un sistema di raccolta fondi effettuata attraverso un sito internet, detto portale o piattaforma, per sostenere e realizzare un progetto economico, non solo immobiliare. 

Grazie alle piattaforme di crowdfunding, a cui si accede previa registrazione gratuita, i progetti da finanziare vengono proposti agli investitori, che selezionano quello più adatto alle proprie esigenze sulla base degli importi e tempi d'investimento; esiste sempre un minimo d'investimento, definito dalla piattaforma.

Dopo aver effettuato l'investimento tramite bonifico bancario, non resta che attendere il rimborso del capitale inizialmente versato a cui verranno sommati gli interessi maturati (al netto della ritenuta del 26%) per il periodo previsto dall'investimento.

Il periodo varia solitamente da qualche mese siano ad arrivare a qualche anno, in funzione della percentuale d'interesse riconosciuto sul capitale investito.

La piattaforma che prediligo per questo genere d’investimento è Rendimento Etico, perché è un crowdfunding "etico", permette di guadagnare, ma aiutando tutte quelle persone che si trovano in difficoltà perdendo, per diversi motivi, la propria casa.

Cosa Aspetti? Inizia a Guadagnare

Registrati su Rendimento Etico